Detrazione spesa materassoCon la risoluzione del 26/01/2007 n. 11, l’Agenzia delle Entrate chiarisce che è possibile ottenere la detrazione spesa materasso per l’acquisto di materassi e guanciali, a condizione che siano considerati dispositivi medici, quindi marcati CE, e riconducibili alla categoria degli ausili antidecubito elencati dal D.M.n. 332 del 27 agosto 1999, emanato dal Ministero della Sanità.

Per poter usufruire della la detrazione spesa materasso il contribuente deve possedere i seguenti documenti:

  • prescrizione su carta intestata del medico curante e/o specialista attestante la necessità dell’utilizzo di materassi ortopedici antidecubito e/o cuscini cervicali antidecubito e/o supporti posturali antidecubito;
  • fattura intestata al contribuente cui si riferisce la spesa oppure, a partire dal 1° luglio 2007, anche scontrino fiscale parlante (ovvero riportante il codice fiscale dell’acquirente), contenente la specificazione della natura, qualità e quantità e con indicazione del codice ISO 9999:03.33.06.006 del bene acquistato.
  • In alternativa alla prescrizione medica, il contribuente può presentare un’autocertificazione, o con firma autenticata dal sottoscrittore o accompagnata da una copia fotostatica del documento d’identità, che attesti la necessità per la quale l’ausilio antidecubito è stato acquistato. (Sconsigliamo questa possibilità in quanto la responsabilità circa l’individuazione della patologia e/o menomazione ricade tutta sull’acquirente, col rischio che la spesa possa non venire considerata detraibile).

Al verificarsi delle condizioni sopraindicate si può beneficiare della la detrazione spesa materasso per un ammontare pari al 19% (per la parte di spese mediche che complessivamente supera la franchigia annua di euro 129,11) nella dichiarazione dei redditi relativa al periodo d’imposta al quale si riferisce l’acquisto.

Vi elenchiamo di seguito i materassi Dorelan che rientrano nell’elenco dei dispositivi medici, e come tali riconducibili alla categoria degli ausili antidecubito, per cui usufruire della detrazione spesa materasso:

Per quanto riguarda Tempur, troviamo fra i prodotti detraibili:

Relativamente ai materassi Dorelan sono considerati come dispositivi medici i seguenti modelli:

Il Ministero della Salute rende disponibile la visione dei dispositivi medici presenti in banca dati, clicca qui per consultare la banca dati.

Per ulteriori delucidazioni consigliamo di rivolgersi ad un Centro di Assistenza Fiscale.